La "splendida avventura" di Luigi Gedda, laico appassionato

Continuano gli articoli sul 150° dell'Ac pubblicati il venerdì sul quotidiano Avvenire.

Venerdì 30 giugno, a pag 24, a firma di Ernesto Preziosi, un ritratto di Luigi Gedda. Il titolo è: La "splendida avventura" di Luigi Gedda, laico appassionato

... Rimane fedele all’intuizione di fondo dell’Ac, da lui vissuta nelle forme dell’ecclesiologia degli anni di Pio XI e Pio XII. Vivo è il riferimento alla prima esperienza ecclesiale, a quel laicato attivo nel faticare accanto agli apostoli per l’annuncio del Vangelo. La figura di Gedda merita di essere studiata nella sua complessità, andando oltre letture contingenti, superando una sorta di rimozione e di damnatio memoriae. .... (continua a leggere scaricando il Pdf)

 

Ricordiamo che i soci di Ac potranno fruire gratuitamente per sei mesi di Avvenire digitale. Il Centro nazionale dell’associazione ha inviato ai soci, attraverso una mail, le modalità per aderire all’iniziativa.

Chi non ha ricevuto la lettera può aderire all’iniziativa scrivendo a promozione@azionecattolica.it

Con il patrocinio di

Regione Lazio Città Metropolitana di Roma Capitale Roma